Il 26 maggio torna la Festa della Focaccia di Recco

Il prossimo 26 maggio, torna la Festa della Focaccia di Recco, organizzata per celebrare una delle bontà uniche e speciali della Liguria. Una giornata nella quale verranno distribuite migliaia di porzioni gratuite…

Il 26 maggio ci si prepara per la Festa della Focaccia di Recco, un appuntamento atteso dalla città ligure (in provincia di Genova) e dalle migliaia di persone che amano questa prelibatezza. Un appuntamento che richiama folle di buongustai e di turisti visto che, nelle varie postazioni allestite in città, gli storici panificatori Moltedo e Tossini e il Consorzio ne distribuiranno gratuitamente decine di migliaia di porzioni. Una giornata dedicata a un prodotto fondamentale per il tessuto economico locale e che ha reso famosa la città di Recco nel mondo.

La storia della Focaccia di Recco

La storia racconta che la focaccia col formaggio di Recco ha radici antiche. Gli abitanti della città e abili osti (i cui eredi sono divenuti col tempo professionisti panificatori e ristoratori di oggi) sono stati in grado di dar vita a questa prelibatezza assoluta, tramandandone sino a oggi la tradizione. Dal 2015, dopo un lungo percorso guidato dal Consorzio, la Focaccia di Recco rientra fra le DOP e IGP Europee che rappresentano il patrimonio gastronomico italiano nel mondo.

Gli organizzatori

Da sempre in programma per la quarta domenica del mese, la Festa è organizzata dal Consorzio della Focaccia di Recco e dal Comune di Recco, con i patrocini della Regione Liguria, Camera di Commercio di Genova, Città Metropolitana di Genova, la collaborazione di Pro Loco Recco, Ascom delegazione di Recco e CIV Consorzio Operatori Economici Recco.
Per info e programma: www.focacciadirecco.it

Check Also

Tutto pronto per Gli Artisti dello Streetfood 2024, ‘firmato’ dalla famiglia Cerea

Gli Artisti dello Streetfood 2024, la kermesse firmata dalla famiglia Cerea, andrà in scena il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *