Daniel Canzian è il nuovo presidente di JRE-Jeunes Restaurateurs

Daniel Canzian, chef dell’omonimo ristorante di Milano, è alla guida di JRE, l’associazione di giovani ristoratori impegnati tra progetti innovativi e prestigiose ambizioni

Lo chef Daniel Canzian è il nuovo presidente designato di JRE-Jeunes Restaurateurs, l’associazione internazionale di giovani cuochi che in lui vede rispecchiati i propri valori. Lo chef, di origini venete, è da tempo tra i protagonisti della ristorazione milanese e non solo, apprezzato per una cucina sostenibile d’eccellenza. “Assumere il ruolo di presidente di JRE-Jeunes Restaurateurs è per me un gradissimo onore”. Ha dichiarato Canzian. “L’associazione rappresenta l’eccellenza e l’innovazione in cucina. Insieme ai miei colleghi porterò avanti la missione di coltivare giovani talenti e promuovere pratiche gastronomiche sostenibili di alta qualità”.

Cambio di poltrona

Daniel Canzian succede a Daniel Lehmann, che ha fatto parte del gruppo dirigente di JRE-Jeunes Restaurateurs per oltre un decennio, ricoprendone la carica di presidente negli ultimi sei anni. “È stato un privilegio guidare JRE-Jeunes Restaurateurs e lavorare con un gruppo di persone così talentuoso”. Ha affermato Lehmann. “Sono certo che Daniel Canzian continuerà a elevare il prestigio dell’associazione e a ispirare i nostri membri, conducendoli verso nuovi livelli di innovazione ed eccellenza in cucina”.

Gli obiettivi

Nel ruolo di presidente lo chef Canzian desidera concentrarsi su diversi aspetti.
Migliorare la collaborazione tra cuochi a livello globale. Sotto la guida di Canzian, JRE rafforzerà le sue connessioni internazionali, promuovendo scambi e partnership interculturali, relazioni che forniranno ai membri opportunità di crescita e ispirazione e consentiranno di individuare nuovi mercati.
-Fondamentale è promuovere pratiche sostenibili in cucina. La stagionalità è alla base della sostenibilità. Ed è questo è uno dei punti del Manifesto dello chef Canzian, da sempre attento ai temi della sostenibilità in cucina e del rispetto delle materie prime. Valori che condivide con JRE.
Supportare e aiutare i giovani talenti. Con il desiderio di coltivare la prossima generazione di chef, Canzian amplierà i programmi di tutoraggio di JRE, fornendo agli aspiranti professionisti la guida, le risorse e le piattaforme di cui hanno bisogno per affermarsi. Lo chef comunicherà con loro anche attraverso la diffusione di contenuti multimediali sui social media.
Investire nelle arti culinarie, promuovendo creatività e innovazione, anche attraverso l’utilizzo di nuove tecnologie. Lo chef incoraggerà i membri a esplorare nuovi metodi e concetti, sempre con concretezza e nel rispetto della tradizione.

Promuovere i talenti

“Questo momento segna un nuovo entusiasmante capitolo per JRE-Jeunes Restaurateurs”. Ha dichiarato Hans van Manen, CEO di JRE-Jeunes Restaurateurs. “La passione, la competenza e l’approccio lungimirante di Daniel sono esattamente ciò di cui la nostra associazione ha bisogno per continuare a crescere. Ho piena fiducia che, sotto la sua guida, JRE raggiungerà nuovi traguardi di eccellenza“.
JRE-Jeunes Restaurateurs è, da tempo, in prima linea nel settore della gastronomia, vantando l’adesione di oltre 400 ristoranti in 16 Paesi. L’associazione si dedica a promuovere i talenti e i valori dei giovani ristoratori e chef, con l’obiettivo di garantire al settore un futuro prospero all’insegna dell’innovazione.
Per info: JRE | Home

Check Also

Illycaffè e un colpo di fulmine? Presentato il cortometraggio ‘6 minuti per farla innamorare’

‘6 minuti per farla innamorare’ è il cortometraggio diretto e prodotto dal regista Francesco Apolloni. Un colpo di fulmine tra due giovani, interpretati da Martina Ferragamo e Simone Coppo, che si incontrano per caso e hanno sullo sfondo il fascino di illycaffè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *