Le dolcezze della Roma natalizia

Le dolcezze di Roma, all’ombra del Cupolone, regalano un’atmosfera natalizia davvero golosa. Una carrellata di panettoni d’autore per celebrare le Feste, dai classici con le uvette a quelli con il cioccolato, da quelli al pistacchio a quelli con i frutti rossi

Panettoni e dolcezze da gustare a Roma, ancora più bella in veste natalizia! Prelibatezze da mettere in tavola dopo essere state lavorate con cura e attenzione per giorni e giorni, secondo la tradizione che prevede una lenta e lunga lievitazione. Tanti gusti, adatti per accontentare e stupire tutti i palati.

Panettone Cresci di Danilo Frisone.

All’ombra del Cupolone

A pochi passi dal Cupolone e da Piazza San Pietro, arriva il panettone artigianale firmato Cresci. Danilo Frisone, da chef a panificatore e proprietario di uno dei più rinomati forni romani, continua ad arricchire le sue creazioni con tecniche e segreti della perfetta lievitazione. Per il Natale 2022 la parola d’ordine è sofficità: un panettone al burro italiano (Fattorie Fiandino), più idratato e con una percentuale di parte grassa maggiore, tale da garantire il massimo morbidezza. Un risultato che si ottiene in 48 h di produzione con solo lievito naturale. Nell’impasto anche il miele dell’Apicoltura Paternostro e la frutta candita Agrimontana. Formato di 1 kg al costo di 35 €, acquistabile in negozio ma per cui si consiglia la prenotazione.
Via Alcide de Gasperi 17 – Tel. 06 5184 2694 – www.cresciroma.it

Panettone le Dolcezze di Giano, Fabio e Alfredo Zaccardi.

Artigianale e con ingredienti naturali

Fabio e Alfredo Zaccardi sono da sempre nella ristorazione! La famiglia aprì il primo ristorante nel 1971, lo storico La Carovana. Partendo da Giano Bistrot hanno ampliato il concept inaugurando, lo scorso 14 febbraio, la pasticceria delle Dolcezze di Giano. Il loro panettone è artigianale e con ingredienti naturali. È disponibile in 4 gusti: classico con canditi, a 29 €. Cioccolato, nell’impasto, nella glassa esterna e con le scaglie a decorazione, a 35 €. Pistacchio, con impasto al pistacchio e copertura di cioccolato bianco e pistacchi interi, a 35 €. Lampone e vaniglia, con cuore di crema di vaniglia e lamponi sospesi, all’esterno con cioccolato bianco e vaniglia Bourbon del Madagascar, a 35€. Il formato è da 1 kg ma la lavorazione artigianale si presta alle esigenze del cliente. Per il Natale sono disponibili anche divertenti cofanetti “multisensoriali”: panettone da 1 kg abbinato a una crema spalmabile o a una bottiglietta di vodka Cavalli (39 €); 3 panettoni da 500 g al gusto cioccolato, lampone e vaniglia, pistacchio (34€). Circonvallazione Gianicolense, 224 – Tel. 0699291988 – www.villazaccardi.it

Panettone Velo Pasticceria, Pastry Chef Andrea Cingottini.

Alta pasticceria

Dall’Accademia di pasticceria all’esperienza da Acquolina (2 stelle Michelin) del gruppo The First, il Pastry Chef Andrea Cingottini è pronto a infornare i panettoni per Velo Pasticceria. A pochissimi passi da Piazza del Popolo, sorge infatti il boutique hotel del Gruppo The Pavillons Hotels & Resort, dedicato interamente al mondo dei dolci. Quello di Velo è un panettone in cui qualità e artigianalità vanno di pari passo in ogni fase della lavorazione. Con solo lievito madre, si presenta nella versione classica. Il formato standard di 750 g (50 €) è acquistabile direttamente in negozio. Il Natale ogni anno porta con sé dei profumi che sono solo suoi… ecco allora anche la mousse all’aroma di abete con ripieno di frutta secca; la biscotteria secca alla cannella; il torrone bianco classico e una selezione di cioccolatini. Dolcissime idee regalo grazie ai cofanetti personalizzabili in cui poter abbinare al panettone una buona bottiglia di Champagne ma anche i deliziosi mieli biologici della selezione di Giorgio Poeta. Via del Corso 63 – Tel. 06 45427861 – www.velopasticceria.it

Panettone di Federico Prodon Pâtisserie.

Bontà italiana con tocco francese

Presente da aprile al Mercato Centrale di Roma e da giugno in zona Borgo Pio, Federico Prodon Pâtisserie si mostra in tutta la sua bontà ed eleganza, compreso il packaging scelto, un color verde Tiffany. Anche in questo caso il meglio delle preparazioni e delle tecniche della tradizione dolciaria italiana, con materie prime di qualità, nessun aroma chimico e nessun grasso idrogenato. Tradizione made in Italy con in tocco di Francia presente nell’estetica, con richiami alle vetrine delle pâtisserie parigine. Il panettone del Pastry Chef romano si propone in due gusti: tradizionale con uvetta 6 corone australiana e arancia candita e un impasto aromatizzato con pasta di canditi di limone e arancia (40 €). Al cioccolato con impasto alla gianduia, pasta di nocciole IGP Piemonte e perle di cioccolato fondente (40 €). Il formato standard di 1 kg si può acquistare in boutique o nel punto vendita al Mercato Centrale. Disponibili pure le idee regalo con box di Natale personalizzabili oltre a quella pensata dal Pastry Chef che include: 6 tavolette di cioccolato (9 € l’una), torrone da 250 g (25 €), crema spalmabile al 30% di nocciole di Viterbo (14 €) e 1 panettone (45€) per un totale di 136 €. Vicolo del Farinone – Tel. 06 89413947

Check Also

Martini ha presentato il nuovo Americano Martini

In occasione del Roma Bar Show, Martini ha presentato il nuovo Americano Martini. Uno dei …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *