La Finlandia tutta da assaporare

La Finlandia è da assaporare e da gustare! Oltre a essere un Paese dalle bellezze naturali mozzafiato tra foreste, natura e Aurora Boreale, si contraddistingue per una serie di eccellenze gastronomiche da scoprire

Alla scoperta della Finlandia, un Paese che affascina per la sua natura, il suo folklore e per una magia fuori dal tempo. Ma, a dire il vero, la Finlandia è da assaporare… visto che è una meta anche per i buongustai che desiderano fare esperienze decisamente nuove e un poco fuori dagli schemi. Quando Turku, l’antica capitale della Finlandia, è stata riconosciuta come ‘l’hotspot della cucina nordica’ è giunta la conferma di una eccellenza culinaria finlandese basata sull’uso di ingredienti freschi, genuini, sani e rispettosi del territorio. L’ambiente dona non solo un’incredibile bellezza paesaggistica, ma dà la possibilità di godere appieno delle ‘bontà finlandesi’, ovviamente a stretto contatto con la maestosità del territorio.
Visit Finland ha selezionato 8 esperienze gastronomiche per tutti i gusti, adatte ai foodies e non solo che oltre a soddisfare il palato sono pure instagrammabili.

A cena con l’Aurora Boreale e… le stelle

Il prossimo dicembre aprirà il ristorante Kataja, ‘ginepro’ in finlandese. Un luogo esclusivo all’interno del villaggio di igloo Magical Pond, situato vicino alla famosa località sciistica di Ruka-Kuusamo. C’è molta attesa per le cene accompagnate da vini e cocktail artici, con menu speciali per Natale e Capodanno. La posizione del Kataja è perfetta per godersi una cena indimenticabile e ammirare nelle notti polari lo straordinario spettacolo dell’Aurora Boreale nel cielo della Lapponia. www.magicalpond.com
A Turku, lo chef Erik Mansikka del ristorante Kaskis ha ottenuto la prima stella Michelin della Finlandia al di fuori della città di Helsinki. L’amore di Mansikka per gli ingredienti del territorio traspare da ogni creazione del menu, con piatti che celebrano sia i prodotti della foresta sia quelli del mare. Tra le prelibatezze: la trota iridea stagionata con rabarbaro in salamoia, rapa, mela locale e tartufo selvatico della vicina isola di Ruissalo. Non può mancare il caviale finlandese degli storioni dell’arcipelago. www.kaskis.fi/en

Crostata di mirtilli. Credits: Pirkko Kanervisto

Alla ricerca di tartufi e mirtilli

Chi ama i tartufi non può perdersi la bellezza di Punkaharju, tra le 50 meraviglie naturali. Presso l’Hotel Punkaharju, gestito dall’imprenditrice, modella e cercatrice di funghi Saimi Hoyer, gli ospiti possono andare alla ricerca di tartufi in compagnia delle guide Kirsi Saloniemi e Maarit Liukolampi e dei cani Lagotto da tartufo. Il sound jazz dei celebri musicisti finlandesi Mikko Gunu Karjalainen, Verneri Pohjola e Ville Herrala sarà la colonna sonora perfetta per la cena finale a base di tartufo creata dallo chef Mikko Lahtinen. www.hotellipunkaharju.fi/en
Le foreste finlandesi sono una fonte di cibi naturali come i mirtilli, perfetti per l’abbinamento con molti piatti, dalle insalate alle salse, fino ai deliziosi dessert. Il Parco Nazionale di Nuuksio, nei pressi di Helsinki, è uno dei luoghi preferiti dagli amanti della vita all’aria aperta. In questa oasi naturale, una delle attività più popolari è proprio la raccolta dei mirtilli. In autunno è possibile farlo in compagnia di una guida di Finland Naturally con un tour completo. Dopo la raccolta, in uno splendido cottage si potrà guarnire con i mirtilli raccolti una crostata appena sfornata e gustarla davanti a una tazza di tè o caffè. www.finlandnaturally.com  

Passeggiare e sorseggiare vino

La Finlandia è da assaporare anche per chi ha la passione per i vini! L’ideale potrebbe essere l’escursione di Finland Naturally con degustazione nel bosco all’interno del Parco Nazionale di Nuuksio, vicino a Helsinki. Dopo una passeggiata nella foresta, sarà possibile ristorarsi in un esclusivo wine bar immerso nel bosco. Qui, i sapori e i profumi del vino e della foresta vivono in simbiosi. L’escursione di due ore in compagnia di guide esperte offre un’inedita esperienza di viaggio. www.finlandnaturally.com

A cena al Circolo Polare Artico

Nella magica atmosfera del Circolo Polare Artico della Lapponia, nel Villaggio di Babbo Natale, il ristorante Kota regala un’esperienza all’insegna della tradizione con una cena nei tipici rifugi del territorio: infatti, kota, in finlandese, significa capanna. Da provare il salmone fritto o la tipica zuppa di salmone. Se si è alla ricerca di una cena indimenticabile e ‘al fresco’, si può scegliere l’Ice Restaurant, fatto interamente di ghiaccio. Anche qui si possono gustare piatti tipici come la zuppa di funghi di bosco, l’alce arrosto con purè di carote e il salmone brasato dell’Oceano Artico con purè di cavolfiore e salsa di gamberi. www.arcticsnowhotel.fi 

Una cucina che rispetta la natura

Alla pensione Puukarin Pysäkki, nel cuore della Carelia, l’attenzione è rivolta al benessere. Qui ci si può abbandonare al relax e prendersi una rigenerante pausa dalla routine. Dopo una giornata trascorsa all’aria aperta, infatti, si può godere della cucina careliana à la carte del Puukarin Pysäkki. Il ristorante biologico a 3 stelle esalta le prelibatezze del territorio come il pane di segale fatto in casa. Nel menu di Puukari si possono trovare i doni di Madre Natura: selvaggina, pesce, bacche, radici, funghi ed erbe, con un’attenzione alla riduzione degli sprechi al rispetto di tutte le forme di vita. Il cuore della sua cucina è il forno, dove vengono preparati pani biologici, torte e sformati, tutti serviti per accompagnare piatti come il coregone del lago locale e l’agnello cotto all’interno della sauna. www.puukarinpysakki.com

Finlandia da assaporare. Piatti tipici.

I drink più cool di Helsinki

Situato nell’esclusivo quartiere di Punavuori a Helsinki, Bob’s Laundry è la location perfetta per una cena da sogno e per bere drink unici, come i taptail, i cocktail artigianali di alta qualità con nomi molto fantasiosi come Peach, Please Do My Laundry. Una cornice super Instagrammable dall’atmosfera pop completa di lavatrici e tanto spazio per trascorrere una serata in compagnia all’insegna del divertimento e della buona cucina. www.sonofapunch.com 
Per info: www.visitfinland.com

 

Check Also

Giardí apre a Milano

Giardí ha aperto il suo primo ristorante in Via Napo Torriani 3, nel cuore di Milano. Un locale dai sapori vegani e dalle belle atmosfere, capace di legare cucina gourmet e servizio fast casual

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *